Kazan, sparatoria in una scuola: studenti si lanciano dalle finestre – VIDEO

Un bilancio provvisorio di 11 morti e 32 feriti per la sparatoria avvenuta questa mattina in Russia, in una scuola di Kazan. Due gli assalitori: uno, un adolescente di 17 anni, è stato arrestato; l’altro è stato ucciso dopo essere stato individuato al quarto piano dell’edificio con alcuni ostaggi. Il presidente Vladimir Putin ha ordinato di inasprire le regole sull’uso delle armi da parte dei civili dopo la sparatoria. Nel video le immagini – FORTI – degli studenti che saltano dalle finestre per mettersi in fuga.

Astenersi dalla visione se particolarmente sensibili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.