Il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha spiegato “alla sua maniera” le motivazioni dietro alla “penuria” di candidati sindaco di livello nelle grandi città. C’entra la “finta” moralizzazione della politica attraverso la lotta alla “casta”. Nessuno oggi ha più interesse a farsi rovinare la vita, emblematico il caso dell’ex sindaco di Lodi, Simone Uggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.