Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, sarà sottoposto molto probailmente ad un intervento chirurgico d’urgenza: gli è stata diagnosticata un’ostruzione intestinale. L’operazione, secondo quanto riportato dal Segretariato per la comunicazione della Presidenza della Repubblica brasiliana, avverrà a San Paolo, dove Bolsonarò sarà trasferito a breve.

All’alba di questa mattina il presidente era stato ricoverato all’Ospedale militare di Brasilia, lamentando dolori addominali. Nel pomeriggio italiano la CNN aveva parlato di alcuni problemi al diaframma e di singhiozzo cronico.

La diagnosi di occlusione intestinale è stata fatta dal chirurgo Antonio Luiz Macedo, che ha in cura il presidente da quando è stato ferito con una coltellata durante una manifestazione pubblica nel 2018. L’operazione potrebbe aver inizio a minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.