Salvini: “Mi sono vaccinato per libera scelta. Nessuno me l’ha imposto”

Matteo Salvini a Macerata conferma di essersi vaccinato. Ma nega il sottotesto attribuito alla notizia in queste ore: non è stata la strigliata di Mario Draghi a convincerlo a vaccinarsi contro il coronavirus.

Queste le sue parole: “Io voglio vivere in un paese libero, in cui i cittadini siano liberi di scegliere: libertà di impresa, di religione, di cura. Ho fatto quello che ho fatto stamattina per libera scelta, non perché me lo abbia imposto qualcuno”, ha detto ancora. “I vaccini salvano la vita dai 60 anni in su, perfetto. Invito tutti a mettersi in sicurezza, ma nessuno mi convincerà mai che i bimbi di 12 anni debbano vaccinarsi per andare a scuola“.

Sarebbe bastato dire: sono vaccinato, invito tutti a fare lo stesso.

Non sarebbe stato Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.