È morto Gino Strada, ultima ancora di salvezza dei dimenticati

Se n’è andato Gino Strada. È morto questa mattina all’età di 73 anni. È una notizia che colpisce, che obbliga a fermarsi, a riflettere. Fino all’ultimo giorno ha pensato agli ultimi, ai bisognosi. Anche oggi, su “La Stampa”, aveva firmato un articolo sulla situazione drammatica in Afghanistan.

Non sono ancora state rese note le cause del decesso. Si sapeva però che da tempo la sua salute aveva iniziato a fare le bizze. Per indisposizione, infatti, aveva dovuto disertare alcuni eventi nei quali era stata annunciata la propria partecipazione.

Si poteva non essere d’accordo con le idee politiche di Gino Strada. Ma non si poteva essere in disaccordo rispetto a ciò che Gino Strada aveva sempre rappresentato: l’ultima àncora di salvezza dei dimenticati del Pianeta. E ora il problema, il dubbio che ci assale, è proprio questo: chi penserà a loro, senza Gino Strada?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.