Roma, Calenda ferma campagna elettorale per un giorno: “Febbrone da cavallo…”

La campagna elettorale di Carlo Calenda a Roma si ferma per un giorno. Non quella degli attivisti che sostengono la corsa al Campidoglio del leader di Azione.

Proprio Calenda ha annunciato su Twitter di essere costretto a fermarsi per via di un “febbrone da cavallo“. Questo il suo tweet:

Al momento, dunque, il primo tampone ha dato esito negativo: non dovrebbe trattarsi di covid. Si attende la conferma da parte del tampone molecolare, a più alta sensibilità. Auguri di pronta guarigione sono arrivati nel frattempo sempre su Twitter da parte della sindaca Virginia Raggi, che ha cinguettato: “In bocca al lupo e torna presto. Sola con quegli altri mi annoio“. Non pervenuti per ora Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.