David Sassoli è ricoverato a Strasburgo per una polmonite: le sue condizioni

Dal 15 settembre David Sassoli, presidente dell’Europarlamento, è ricoverato all’Ospedale Civile di Strasburgo. Lo ha comunicato su Twitter il suo portavoce, Roberto Cuillo.

A Sassoli, dopo essere stato sottoposto ai “necessari esami medici“, scrive Cuillo, “è stata diagnosticata una polomonite“. Preso in cura immediatamente, Sassoli viene descritto “in buone condizioni“.

Pochi giorni fa Sassoli non aveva presieduto la sessione plenaria in cui Ursula von der Leyen aveva pronunciato il discorso sullo Stato dell’Unione a causa di un non meglio precisato “malessere” sviluppato nella notte precedente. Al sopraggiungere della febbre, Sassoli, vaccinato con Pfizer, era stato sottoposto a tampone per verificare l’eventuale contagio da Covid-19, ma il test aveva dato esito negativo e i medici avevano consigliato riposo. Oggi la notizia del ricovero a Strasburgo.

I social di Sassoli sono stati inondati di messaggi di pronta guarigione, ma non sono mancati gli haters. A questi ha risposto un avversario politico di Sassoli (esponente Pd) come Guido Crosetto di Fratelli d’Italia: “I commenti sotto il post nel quale si dà la notizia del ricovero di David Sassoli per polmonite, fanno rabbrividire. Non si odiano gli altri esseri umani, solo perché non se ne condividono le idee. Cosa che accade (dalle due parti) troppo spesso. Auguri di pronta guarigione Pres“.

3 commenti su “David Sassoli è ricoverato a Strasburgo per una polmonite: le sue condizioni

  1. la Sezione “Ezio Vedovelli” Valtellina Valchiavenna del Movimento Federalista Europeo è vicina a David Sassoli in questo momento difficile.Auguri di pronta guarigione, il Segretario Giuseppe Enrico Brivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *