Draghi in visita alla CGIL dopo l’assalto neofascista: abbraccio con Landini – VIDEO

Il premier Draghi poco dopo mezzogiorno si è recato alla sede nazionale della CGIL per portare la sua solidarietà al sindacato dopo l’assalto di sabato ad opera dei neofascisti. Il presidente del Consiglio ha abbracciato affettuosamente il segretario generale Landini, con cui si è intrattenuto per un colloquio. L’arrivo di Draghi è stato accolto da un applauso dei presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.