Parlamentare britannico David Amess accoltellato e ucciso in chiesa, Regno Unito sotto choc

Il Regno Unito è sotto choc: David Amess, parlamentare conservatore eletto nella regione dell’Essex, 69 anni, è stato ucciso. L’uomo è stato ripetutamente accoltellato in una chiesa a Leigh-on-Sea. A nulla sono valsi i tentativi di soccorrerlo: Amess è morto sul posto.

La polizia in un comunicato diramato pochi minuti fa ha detto di avere arrestato con l’accusa di omicidio un giovane di 25 anni. Avrebbe agito da solo, mentre non è ancora chiavo il movente della sua azione.

Sposato, cinque figli, David Amess era stato eletto per la prima volta in Parlamento nel 1983. A fronte della lunga esperienza tra i banchi delle istituzioni, Amess, decorato con il titolo di sir, non aveva mai ricoperto incarichi di governo.

Judith Canham , vicepresidente del club conservatore locale, ha parlato di Amess a Sky News: “Non riesco proprio a crederci; come qualcuno possa fare del male a un uomo gentile come David non lo so”.

Carrie Johnson, moglie del primo ministro Boris, ha commentato su Twitter parlando di una “notizia assolutamente devastante su Sir David Amess. Era enormemente gentile e buono. Un enorme amante degli animali e un vero gentiluomo. Questo è completamente ingiusto. I pensieri sono con sua moglie e i loro figli“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.