Berlusconi: “Draghi al Quirinale? Meglio premier. Io? Sono in forma”

La dichiarazione di Silvio Berlusconi è destinata a far discutere. Perché anche il meno malizioso degli osservatori sarà portato a domandarsi se la battuta affidata ai cronisti sul futuro di Mario Draghi non sia animata anche da interessi personali, oltre che da un giudizio prettamente politico.

Eccola, allora, la frase che il Cavaliere pronuncia arrivando al vertice del PPE a Bruxelles. Interrogato sull’ipotesi che Mario Draghi-Quirinale? Berlusconi risponde: “Sarebbe certamente un ottimo presidente della Repubblica. Mi domando se il suo ruolo attuale, continuando nel tempo, non porterebbe più vantaggi al nostro Paese“.

I cronisti presenti non si lasciano sfuggire l’opportunità e incalzano il Cavaliere chiedendogli come veda invece l’ipotesi che al Colle, in qualità di Presidente della Repubblica, ci salga davvero lui. La risposta dell’uomo di Arcore è in pieno stile Berlusconi: “Berlusconi lo vedo in forma, dopo un po’ di acciacchi dovuti al Covid, e non ha per il momento idea al riguardo“.

Si aprono le danze per il Quirinale, si balla…

Un commento su “Berlusconi: “Draghi al Quirinale? Meglio premier. Io? Sono in forma”

  1. Secondo me sarebbe puro autolesionismo mandare per i futuri sette anni al Quirinale un ultra ottuagenario malconcio, in attesa di giudizio in più tribunali e con una reputazione che non si può nemmeno qualificare per non incorrere in una richiesta di danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.