Giuseppe Conte scappa da Roma e attacca Renzi: “Da lui uscite saccenti” – VIDEO

Non solo non si candiderà alle elezioni suppletive di Roma 1. Non solo non accoglierà l’invito di Enrico Letta. Non solo dice che la sua assenza dal Parlamento non inciderà in alcun modo nelle trattative per l’elezione del Capo dello Stato nella sua capacità di controllare i gruppi M5s. No, Giuseppe Conte ne approfitta anche per riservare una stoccata a Matteo Renzi, suo avversario politico, ma probabilmente anche sua ossessione.

C’è da concedere all’avvocato che a fare una domanda apposita è stato un giornalista. Quest’ultimo, provenendo forse dal pianeta Marte, ha infatti domandato a Conte se la contrarietà esprressa da Renzi rispetto ad una sua eventuale candidatura alle suppletive romane non fosse di fatto la pietra tombale sul progetto di campo largo cui dice di lavorare il segretario Letta. L’autore di questo blog si domanda se servisse questo avvenimento per comprendere che Conte e Renzi non saranno mai più alleati neanche alla corsa nei sacchi della sagra di paese. Ma tant’è, lo stesso leader M5s sente la necessità di precisare, di rifilare una stoccata al leader di Italia Viva, autore a suo dire di uscite “saccenti“, se non addirittura “improvvide“. Click qui per il video!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.