Esplosione a Ravanusa: crolla palazzina, 12 dispersi. “Sembra Beirut” – VIDEO

Una terribile esplosione è avvenuta questa sera, intorno alle 20:30, a Ravanusa, in provincia di Agrigento. Subito gli abitanti del luogo usciti in strada hanno pensato allo scoppio di una bomba. Secondo le prime ipotesi dei soccorritori, però, a causare la tremenda deflagrazione sarebbe stato lo scoppio di un tubo del metano in via Trilussa. Lì una palazzina è crollata ma almeno altre due sono state coinvolte e sarebbero state fortemente danneggiate o addirittura crollate. Il bilancio parla al momento di 12 dispersi, tra cui 3 bambini e una coppia di giovani sposi, con lei incinta. Emblematiche le parole di Salvo Cocina, capo del dipartimento regionale della Protezione Civile, dopo l’esplosione: “Sembra Beirut. Le immagini che ci arrivano da Ravanusa con vetri rotti, detriti a terra e macerie, calcinacci scagliati a decine di metri dal luogo dell’esplosione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.