Congo, arrestati gli assassini di Attanasio e Iacovacci: “Volevano un milione di riscatto”

La polizia congolese ha annunciato di aver arrestato i presunti assassini dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio e dell carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi in un’imboscata il 22 febbraio 2021 assieme all’autista Mustapha Milambo.

A comunicare la svolta nelle indagini sono state le autorità del Nord Kivu nel corso di una conferenza stampa tenuta a Goma. Ci sono anche le prime immagini dei sospetti: le hanno pubblicate Justin Kabumba, corrispondente locale di France24 e Ap, e Stanis Bujakera Tshiamala, giornalista Reuters e Dpa.

Eccole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.