Fratelli d’Italia si smarca: “Crosetto al terzo scrutinio”, il segnale di Meloni

Giorgia Meloni si smarca dal centrodestra. Fratelli d’Italia voterà Guido Crosetto al terzo scrutinio. Questo quanto riferiscono fonti del partito dopo l’assemblea dei Grandi elettori.

Ad annunciare la svolta è stata Meloni in persona, pur senza scoprire le carte sul nome del candidato prescelto: “Fratelli d’Italia non voterà scheda bianca a seguito delle valutazioni dentro il partito. Ferma restando la assoluta compattezza del centrodestra, che non è minimamente in discussione, l’immagine che il Parlamento sta dando agli italiani è incomprensibile, dobbiamo dare all’assemblea un segnale: non si puó continuare a rimanere per giorni in una situazione di stallo“.

Da qui la scelta di Crosetto. Ma qualè il (vero) “segnale” che Meloni vuole inviare?

Il destinatario è il centrodestra, in particolare quel Matteo Salvini con cui Meloni sta incontrandosi proprio mentre vi scrivo. Giorgia Meloni è infatti convinta di avere il pieno controllo dei suoi Grandi elettori: è probabilmente la sola a poter vantare una simile sicurezza. Da qui la decisione di fare una prova di forza già oggi in Aula. Non sia mai che tocchi, nelle prossime ore, dimostrare che i franchi elettori non arrivano dal proprio schieramento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.