Nasce “Italia al Centro”: Renzi-Toti, federazione mai così vicina

Matteo Renzi e Giovanni Toti: forse stavolta i tempi sono maturi. La federazione centrista, il progetto di riunire in un unico soggetto i partiti che mirano ad occupare la prateria lasciata sguarnita dai due poli tendenti verso i rispettivi estremi(smi), non è mai stata così vicina dal realizzarsi.

Se n’era parlato già a ridosso della corsa per il Quirinale, quando l’idea di creare un blocco unico tra i Grandi elettori di Italia Viva e quelli di Coraggio Italia era stata a lungo accarezzata. A dir poco allettante la prospettiva di mettere sul tavolo un pacchetto di circa 70 voti con cui tentare di indirizzare le trattative per l’elezione del presidente della Repubblica.

Ma a mettere il progetto – momentaneamente – in naftalina era stata, soprattutto, la candidatura di Silvio Berlusconi al Quirinale. Col nome del Cavaliere in campo quasi fino al via alle danze, erano di fatto venuti meno i “tempi tecnici” per condurre in porto l’operazione senza creare scossoni nei due schieramenti. Così Toti ha deciso di giocare nel suo storico campo d’appartenenza, e Renzi pure. I due hanno finito comunque per ritrovarsi nella notte precedente l’ottavo scrutinio, quando è mancato un soffio perché r…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.