Ucraina, Biden annulla viaggio in Delaware all’ultimo momento: il segnale della Casa Bianca

Attenzione ai segnali che arrivano dagli Stati Uniti. Il presidente Biden ha annullato un viaggio programmato in Delaware all’ultimo momento e soggiornerà alla Casa Bianca. Una motivazione per il cambio d’agenda non è stata fornita, ma è evidente che la decisione sia riconducibile alle crescenti tensioni tra Russia e Ucraina.

La ricostruzione e le ipotesi

In un primo momento la Casa Bianca aveva informato che Biden sarebbe partito nel pomeriggio alla volta di Wilmington, la sua città nel Delaware, dove aveva programmato di rimanere con la famiglia per il Presidents’ Day di domani, la festa nazionale che celebra il compleanno di George Washington. Poi la svolta. Dopo una riunione di quattro ore con la sua squadra di sicurezza nazionale, ecco arrivare la comunciazione: “Il presidente ha avuto un problema familiare che avrebbe dovuto portarlo a Wilmington, Delaware, stasera, ma non andrà più e rimarrà a Washington“.

Per quanto non siano state fornite spiegazioni ufficiali, il segnale sembra chiaro: la situazione è tale da consigliare al presidente di non lasciare il centro di comando. Soffiano, fortissimi, venti di guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.