FLASH! Ucraina: c’è l’ordine di Putin all’esercito, “l’invasione è iniziata”

Vladimir Putin ha ordinato all’esercito russo di condurre “operazioni di peacekeeping” nelle auto-proclamate repubbliche di Donetsk e Luhansk.

Questi i decreti con cui Putin parla di “mantenimento della pace” in Donbass. Siamo dinanzi ad una dichiarazione di guerra de facto:

Immagine

 

 

Il motivo è semplice: la pace che vuole il Cremlino significa guerra per l’Ucraina.Immagine

“L’invasione è iniziata”

Pochi minuti fa, peraltro, Yury Biryukov, un passato in politica in Ucraina, ha annuncato che le “unità regolari della Federazione Russa hanno invaso apertamente il territorio ucraino“.

Nel frattempo il presidente il segretario di Stato USA, Anthony Blinken, ha sostenuto che il riconoscimento da parte del Cremlino delle cosiddette “Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk” come “indipendenti” necessita di “una risposta rapida e ferma, e noi prenderemo misure appropriate in coordinamento con i partner”. 

Ma il tempo è poco. La guerra, forse, è già iniziata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.