Conte, prima il lapsus poi la vanità: “Quel rider mi ha chiesto una foto” – VIDEO

Lapsus di Giuseppe Conte durante un punto stampa con i giornalisti. L’avvocato ha sponsorizzato la proposta sul salario minimo M5s, sostenendo che “Ci sono 4 milioni e mezzo di lavoratori” che l’aspettano, “anche tra voi giornalisti“. Conte ha poi proseguito: “Ci sono molti giornalisti che prendono 200-300 euro ad ora“. Un lapus evidente, al punto che l’ex premier è stato subito corretto tra i sorrisi generali: “Magari!“. 

Da lì in poi Conte ha ripreso il filo del discorso, incappando però in un peccato di vanità: “Giornalisti che prendono 200-300 euro al mese, come il rider che mi ha chiesto una foto“. Era proprio necessario soffermarsi sullo scatto?

IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.