FLASH! Fuoco russo colpisce ospedale oncologico pediatrico di Kiev: “Morto un bambino”

La guerra che uccide gli innocenti. Anche i più innocenti di tutti. È di pochi minuti fa una notiza terribile: secondo quanto riportato da TSN e rilanciato dal The Kiyv Independent, i bombardamenti dell’artiglieria russa hanno colpito l’ospedale oncologico pediatrico Okhmadyt della capitale e ucciso un bambino.

Il fuoco russo avrebbe ferito altri due bimbi, oltre a due adulti, secondo quanto riferito dalla corrispondente Natasya Nagorna.

IMMAGINI FORTI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.