Difesa UK: “Russi a 30 km da Kiev. Frustrati da resistenza ucraini”

Il ministero della Difesa britannico ha fornito un aggiornamento sulla situazione sul campo di battaglia in Ucraina. Secondo le informazioni di intelligence inglesi, “il grosso delle forze di terra di Putin rimane a più di 30 km a nord di Kiev. La loro avanzata è stata rallentata dalle forze ucraine che difendono il campo di avazione di Hostomel” (qui avevo raccontato la battaglia dei soldati ucraini per riprenderne il possesso)
quello che viene definito “un obiettivo chiave russo dal primo giorno del conflitto“.

Pesanti combattimenti continuano intorno a Chernihiv e Kharkiv, tuttavia entrambe le città
rimangono sotto il controllo ucraino. Il ministero della Difesa britannico sintetizza la questione in questo modo:

  • I fallimenti logistici e la strenua resistenza ucraina continuano a frustrare l’avanzata russa.
  • Nonostante i continui tentativi di nascondere i dettagli del conflitto alla popolazione russa, le forze armate russe sono state costrette per la prima volta a riconoscere di aver subito delle perdite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.