FLASH! L’Ucraina rilascerà i prigionieri. Zelensky: “Potranno combattere contro la Russia”

Una sorta di maxi-indulto per motivi di forza maggiore. Così si può definire la mossa annunciata pochi minuti fa dal presidente Volodymyr Zelensky. Il leader ucraino ha infatti annunciato: “Rilasceremo i prigionieri con esperienza militare se vorranno partecipare alla guerra contro i russi“. Kiev si mostra dunque pronta a tutto: anche a svuotare le sue carceri e rimettere in circolazioni elementi “pericolosi”, allo scopo di utilizzarli contro le truppe di Mosca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.