FLASH! Ucraini: “Russi violano cessate il fuoco”. Sospesa evacuazione a Mariupol

Sta già saltando la fragile tregua fra Russia e Ucraina per consentire l’evacuazione dei civili da Mariupol e Volnovakha. Le autorità locali ucraine denunciano infatti ripetute violazioni del cessate il fuoco da parte dei russi.

Le operazioni di evacuazione dei residenti, in particolare a Mariupol, risultano dunque cancellate, stando a quanto riportato dai giornalisti ucraini sul campo. Non è chiaro se riprenderanno in un secondo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.