FLASH! Erbil, USA: “Nessuna vittima dopo l’attacco”

Arriva il commento del Dipartimento di Stato americano all’attacco missilistico che questa notte ha avuto luogo ad Erbil, in Iraq, mettendo nel mirino il compound del consolato USA. Da Washignton si fa sapere che “non ci sono danni o vittime in nessuna struttura del governo degli Stati Uniti. L’incidente è oggetto di indagine da parte del governo iracheno”. Gli Stati Uniti condannano questo “oltraggioso attacco e dimostrazione di violenza”, che diverse fonti attribuiscono all’Iran. In particolare sarebbero 12, e non 6 come inizialmente riportato, i missili lanciati dall’esterno dell’Iraq. Da quanto risulta, nessuno di questi ha centrato il nuovo consolato USA, ancora in costruzione a Erbil: ad essere colpite sono state le aree intorno al compound.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.