Nave turca battente bandiera della Repubblica Dominicana colpita dai russi a Mariupol: “Affonda nel Mar d’Azov”

Truppe russe hanno colpito una nave mercantile turca battente bandiera della Repubblica Dominicana vicino a Mariupol, in Ucraina. La nave ha preso fuoco e sta affondando nel Mar d’Azov.

Nel bombardamento è rimasto ferito un membro dell’equipaggio, ha detto il servizio della guardia di frontiera statale dell’Ucraina. L’impatto ha causato un incendio nella sala macchine, con un membro dell’equipaggio che è rimasto ferito.

Il capitano sul canale internazionale di sicurezza marittima ha dato il segnale di SOS e il messaggio:

Attenzione! Attenzione! La nave sotto la bandiera della Repubblica Dominicana è stata brutalmente distrutta, tutto è stato distrutto. Il ponte è stato distrutto. C’è un incendio nella sala macchine. Ci sono feriti“.

Foto di AZBURG

Anche Interfax-Ukraine ha riferito che la nave turca “Azburg“, che naviga sotto bandiera dominicana, è stata bombardata dalle forze russe dal mare.

Versione opposta da parte delle milizie filorusse di Donetsk, secondo cui la nave è stata attaccata dai nazionalisti ucraini, al fine di presentare le conseguenze degli attacchi alle navi straniere come risultato delle azioni russe. La nave in ogni caso ha cominciato ad affondare, e il fuoco ha coperto un’area crescente, mentre le guardie di frontiera della Marina ucraina hanno prestato prontamente assistenza ai feriti ed evacuato l’equipaggio in un luogo sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.