FLASH! Soldati britannici prigionieri dei russi chiedono a Johnson di essere scambiati con Medvedchuk

Shaun Pinner e Aiden Aslin, due soldati britannici catturati come prigionieri di guerra dalla Russia, sono apparsi sulla televisione di stato russa chiedendo a Boris Johnson di trattare il loro rilascio. I due militari hanno chiesto in particolare di essere scambiati con il “principe delle tenebre“, Victor Medvedchuk, l’oligarca ucraino vicinissimo a Vladimir Putin, leader del principale partito di opposizione ucraino, arrestato su ordine di Zelensky.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.