Convention Fratelli d’Italia: Salvini vuole il “blitz” per ricucire con Meloni, pontieri al lavoro

Matteo Salvini sta facendo di tutto in queste ore per portare il proprio saluto alla convention di Fratelli d’Italia a Milano.

Dopo il “no” opposto nella giornata di ieri da Ignazio La Russa (“sarebbe un controsenso per noi e per lui“), lo stato maggiore della Lega ha iniziato ad intrattenere fitti contatti con i luogotenenti di Giorgia Meloni che, a quanto pare, non vuol saperne di ospitare al Mico l’alleato, tra mille virgolette.

La ferita del “tradimento” nella partita del Quirinale non si è ancora rimarginata. E Giorgia Meloni, sulla scia delle tensioni che stanno animando la scelta dei candidati per le amministrative e le Regionali, soprattutto in Sicilia, non sembra intenzionata a lanciare un segno di distensione all’interno della coalizione.

Tutto il contrario di Salvini che, pur di incontrare “Giorgia”, si è reso disponibile a chiarire che il suo saluto “esula dalla politica” ed è un gesto “di cortesia“. Premura a quanto risulta non così apprezzat…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.