Biden: “USA pronti ad usare la forza per difendere Taiwan”. Ma la Casa Bianca corregge il tiro

,” gli Stati Uniti sarebbero disposti ad utilizzare la forza militare se la Cina dovesse invadere Taiwan. Lo ha detto il presidente Joe Biden, in una delle dichiarazioni più forti a sostegno dell’isola degli ultimi decenni.

Nel corso di una conferenza congiunta con il primo ministro giapponese Kushida, Biden ha messo in relazione l’onere di proteggere Taiwan con quanto sta accadendo in Ucraina, spiegando che questo “impegno che abbiamo preso” è oggi “ancora più forte” dopo l’invasione russa. Biden ha dichiarato che gli USA rispettano il principio della “Unica Cina” professato da Pechino, ma che prendere Taipei con la forza “non sarebbe appropriato” e sarebbe “un’altra azione simile a quanto accaduto in Ucraina“. Il presidente americano ha aggiunto che Pechino scherza con il fuoco ogni volta che viola con i suoi jet lo spazio aereo dell’isola.

La Casa Bianca getta acqua sul fuoco

Consapevole della portata delle parole pronunciate da Biden, della valenza simbolica legata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.