Trump si vanta di conoscere dettagli sulla vita amorosa di Macron: perché non si tratta di gossip

Donald Trump si è vantato con alcuni dei suoi più stretti collaboratori di essere a conoscenza di dettagli “illeciti” sulla vita amorosa di Emmanuel Macron. A riportarlo è il magazine USA “Rolling Stone”, citando due fonti a conoscenza della questione. Gossip? Non proprio.

Sembra infatti che l’ex presidente americano sia venuto a conoscenza di questi dettagli grazie ad “informazioni di intelligence” di cui aveva preso visione o su cui era stato informato. E qui bisogna unire i puntini: ricordate cos’è stato rinvenuto dagli agenti FBI nella residenza di Trump a Mar-a-Lago, in Florida?

Gli occhi dei federali si erano immediatamente posati sul fascicolo intitolato “informazioni sul presidente della Francia“. Erano “quelle informazioni” che Trump sosteneva di aver appreso nel suo ruolo di presidente? Provengono dall’intelligence USA? Sono classificate?

La sola rivelazione rischia di creare un caso diplomatico tra Washington e Parigi, solo da qualche tempo venuti fuori da una crisi nei propri rapporti per la vicenda “Aukus“.

Intendiamoci: tutti i Paesi (ebbene sì) si spiano. Anche tra alleati. Ma il galateo vuole che lo spionaggio debba essere fatto come si deve: restare coperto. È quando una di queste attività di spionaggio viene a galla, che iniziano i guai e si incrinano i rapporti diplomatici.

Trump in particolare avrebbe parlato di abitudini “…

Un commento su “Trump si vanta di conoscere dettagli sulla vita amorosa di Macron: perché non si tratta di gossip

  1. Mi sembra davvero un
    “gioco sporco”
    vedremo cosa verrà fuori
    la Le Pen non vede l’ora
    e noi siamo in campagna elettorale
    reneweurope..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.