Ucraina, primo giorno d’invasione. Documento eccezionale. Macron a Zelensky: “Guerra totale, abbi cura di te”

È la mattina del 1° giorno d’invasione dell’Ucraina. La Russia di Putin usa la sua potenza di fuoco lasciando sgomento il mondo intero. Il presidente ucraino Zelensky e quello francese Macron danno vita ad una telefonata drammatica. Questo è un documento eccezionale.

IL VIDEO DELLA TELEFONATA DALL’INTERNO DELL’ELISEO

Macron: “Questo significa che hanno inviato forze speciali dappertutto a Kyiv”.
Zelensky: “Dappertutto. A Kyiv, ad Odesa, dalla #Bielorussia. Dunque noi combattiamo ovunque sul nostro territorio. Ci sono truppe ovunque”. Macron rimane in silenzio. Così è Zelensky a colmarlo: “Non potevamo immaginarlo. Non è come nel 2014. È molto, molto, molto di più”.
Il presidente francese annuisce. Subito dopo fornisce la perfetta definizione di quanto sta accadendo in quegli istanti: “È chiaro, è guerra totale”. “Sì, la guerra totale”, conferma il presidente ucraino.

“Ok”, riprende Macron.

“Ok”, ripete ancora una volta più a se stesso che a Volodymyr Zelensky, che comprende lo spaesamento del…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.