Corea del Nord, droni violano spazio aereo Seul. La Corea del Sud fa decollare velivoli da guerra, ma uno si schianta…

Torna a crescere la tensione lungo il 38° parallelo. Nelle ultime ore la Corea del Nord si è resa protagonista di ripetute violazioni dello spazio aereo della Corea del Sud. Seul ha risposto facendo decollare aerei da guerra ed elicotteri d’attacco.

E sparando colpi di avvertimento. Un velivolo d’attacco leggero sudcoreano a elica Ka-1 levatosi in volo è però precipitato. L’agenzia sudcoreana Yonhap sostiene che i due piloti si siano salvati, ma ad essere indagate dovranno essere ora le ragioni dello schianto. Reports da verificare sostengono che i droni di Pyongyang avrebbero sorvolato addirittura la capitale Seul. Si tratterebbe di una vera e propria escalation. L’ultima volta che un drone nordcoreano ha attraversato il confine è stato cinque anni fa, nel giugno 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *