“Prossima”…volta. “Nuova” non-corrente Pd: Emiliano, Santori, Pisapia…

Si chiama “Prossima“. Nel senso di vicinanza, alla vita e ai bisogni dei cittadini, dicono i fondatori di quello che viene definito nuovo “laboratorio” della sinistra.

Ma l’impressione è che ad essere nata sia in realtà la solita corrente – sebbene i diretti interessati giurino il contrario – che si sintonizzerà con la realtà la “prossima“…volta.

L’elenco degli aderenti all’iniziativa, che sostengono di rifarsi a Nicola Zingaretti (e che lui dica di non essere coinvolto è un dettaglio), vissuto evidentemente come un leader “epocale” della sinistra italiana, comprende l’ex sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Elly Schlein, le ex ministre Livia Turco e Paola De Micheli, e, dulcis in fundo, il leader delle Sardine, Mattia Santori.

Le proposte programmatiche fin qui snocciolate, dalla patrimoniale al reddito universale, renderebbero orgoglioso il vecchio Partito Comunista.

E forse l’equivoco sta proprio qui: si chiamerà anche “Prossima”, ma la sensazione è che sia già “Passata”…

Se apprezzi il mio lavoro: clicca qui e fai una donazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.