FLASH! Conte ha incontrato Salvini: la mossa dell’avvocato per il Quirinale

Giuseppe Conte ha incontrato Matteo Salvini. E’ questa la notizia delle ultime ore che questo blog è in grado di rivelarvi. Non una semplice telefonata, come qualcuno ha raccontato, ma un incontro di persona. Per guardarsi negli occhi dopo anni di gelo. Per provare a capirsi. E se possibile per tornare a fidarsi. Ma cosa si sono detti l’avvocato e il leader della Lega? Cos’ha spinto, pochi giorni fa, il presidente M5s a comporre il numero in rubrica che ignorava dai tempi di Palazzo Chigi? 

Obiettivo di Conte è essere centrale nella partita del Quirinale. Non è un caso che pochi giorni fa, andando in tv, l’ex premier abbia aperto nettamente alla necessità di un dialogo con il centrodestra. Stava coprendosi il fianco, l’avvocato, consapevole che di lì a poco avrebbe incontrato Matteo Salvini per confrontarsi con lui sulla partita che da qui a poche settimane avrà inizio in Parlamento. 

Nel corso dell’incontro, Conte ha tenuto a ribadire in più di un’occasione che l’interlocutore unico del Movimento 5 Stelle è lui. Non una precisazione banale, ma la riaffermazione di una richiesta che all’avvocato sta particolarmente a cuore: smettila (anzi, smettetela) di telefonare a Di Maio, la linea del M5s la do io. Un fallo di reazione, quello da Conte, che neanche la forma come sempre edulcorata della sua oratoria è riuscita a camuffare. Il leader pentastellato soffre non poco l’influenza dell’ex capo politico, accusato dai contiani di pi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.