FLASH! L’Italia chiude il suo spazio aereo alla Russia: la mossa di Draghi

Anche l’Italia chiude il suo spazio aereo alla Russia. Lo fa sapere Palazzo Chigi.

La mossa spartiacque di Draghi

La mossa di Draghi promette di diventare uno spartiacque in Europa. Dopo Irlanda, Regno Unito, Slovenia, Repubblica Ceca, Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Finlandia, Romania, Belgio e Danimarca, la mossa di Roma è indiziata di portare sulle stesse posizioni anche i “grandi” dell’Ue, da Berlino a Parigi.

Stiamo a vedere, la sensazione è che a breve tutta l’Unione Europea possa allinearsi su questa scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.