FLASH! Libia, rapiti due ministri nel giorno del giuramento del nuovo governo

Mentre il mondo guarda all’Ucraina, il caos in altri Paesi martoriati dalla guerra non si arresta. Basta vedere cosa sta accadendo in Libia in queste ore, dove due ministri sono stati rapiti al termine di un conflitto a fuoco. Si tratterebbe in particolare del titolare degli Esteri, Hafez Gaddour, già ambasciatore libico in Italia, e di quello dell’Educazione, Salha Al Darawqui. Entrambi sarebbero stati sequestrati durante il trasferimento da Misurata a Tobruk, dov’era in programma la cerimonia del nuovo governo guidato da Fathi Bashaga. A riportare la notizia sono diversi media locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.