VIDEO! Metsola cita il “whatever it takes” di Draghi al Parlamento ucraino

Un discorso potente, dal punto di vista umano oltre che politico, quello pronunciato dalla presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, alla Verkhovna Rada, il parlamento ucraino. Con una soddisfazione per tutti gli italiani, la citazione della più celebre frase del presidente del Consiglio Mario Draghi: “Whatever it takes“.

Ecco le sue parole e il video del suo discorso:

Caro Ruslan (Stefanchunk, lo speaker del Parlamento, ndr). Cari membri della Rada. Cari coraggiosi guerrieri. Cari fratelli e sorelle. Grazie per avermi invitato a Kiev a parlare alla Rada. È un onore essere qui tra voi colleghi parlamentari europei. Ma più di questo, è un dovere per me essere qui. È un dovere che devo compiere. Una responsabilità nei vostri confronti in prima linea. Per mostrare al mondo che anche nel buio della guerra, la democrazia parlamentare è la luce.

Sono qui oggi, come rappresentante del Parlamento europeo, del popolo europeo, per dirvi una cosa. Noi siamo con voi. In tempi buoni e in tempi meno buoni – siamo con voi.

Le immagini che abbiamo visto in tutto il mondo in questi ultimi orribili mesi sono state di distruzione, di morte, di vite innocenti strappate, di donne e bambini costretti ad abbandonare le loro case e le loro vite.

Ma l’Europa e il mondo hanno anche visto il vostro coraggio e la sfida delle famiglie ucraine. Gli eroi di Snake Island sono conosciuti in tutto il mondo. I fieri guerrieri di Mariupol ispireranno generazioni e generazioni a venire. E presto – non ho dubbi – vedremo il trionfo della speranza sulla paura. Perché voi mostrate al mondo che nessuna quantità di terrore può intimidire e che le bombe non distruggeranno mai l’orgoglio e la dignità.

L’UE e il mondo hanno visto: voi siete i difensori del vostro paese. Ma non st…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.